Veleno nelle arterie

Veleno percorre le mie arterie, non mi dà pace il tuo silenzio.

Dì qualcosa, difenditi!

Un tempo desideravi le mie stesse cose; ora mi eviti.

Ti sei allontanata da me senza una spiegazione, voglio sapere che ti passa per la testa.

Sono disposto ad ascoltarti: approfittane, no?! Non te ne andare…

Inutile inseguirla con le mie parole, non la riporterò indietro.

Non sono più disposto a perdonarla. Se ha deciso di andare, che allora non torni più!

Io volterò le spalle al suo sguardo, sarò irremovibile, la scaccerò!

Cambierò anch'io, diverrò spietato come non mai. Si pentirà, lo giuro!

Share on Facebook