Nuovo Racconto di Domenico Zizzo

Sto ricominciando con un racconto che avevo pensato anni fa, e che non ho mai trovato il tempo di sviluppare adeguatamente… fino ad oggi! Si tratta di un racconto di fantascienza particolare, ambientato ai nostri tempi, in una zona dell'Italia meridionale nota come Salento. Il protagonista di questo racconto di fantascienza è un giovane amante della fotografia e della natura, e proprio queste sue passioni lo porteranno ad incontrare il suo destino, rappresentato da una strana sfera che…. Forse sto anticipando un po' troppo, anche perché devo sviluppare per bene almeno l'inizio. Chissà, un giorno sarà un best seller! In contemporanea con questo, sto delineando un nuovo racconto, ambientato in una sorta di Salento antico alternativo. Quella terra è percorsa dalla violenza, una guerra di conquista che vede contrapposte due potenze straniere e invaditrici, che si contendono quella terra all'apparenza spoglia e senza ricchezze, ma situata in un punto strategico all'interno del Mediterraneo, che consente facili spostamenti dall'Est al Nord. Ovviamente a farne le spese è la popolazione del Salento, costretta a rifugiarsi nelle viscere della terra, che si trasformano in vere e propri villaggi, nascosti alla vista dei carnefici dalla vegetazione selvaggia. In questo clima di oppressione e sfiducia, giunge una speranza, rappresentata da un gruppo di tenaci contadini e operai che vuole scacciare gli stranieri dalla propria terra del Salento. Il racconto sarà sviluppato in puntate, anche per poterlo mostrare un po' alla volta al pubblico e saggiarne le reazioni. Spero solo che entrambi i racconti piaceranno a voi che ci visitate e ci sosterrete col loro affetto ed entusiasmo. Buone Letture!

Share on Facebook